mercoledì 5 luglio 2017

Design bagno: uno stile nato in America!

L'industrial style è nato negli anni '80 in America per un bisogno comune più che per una scelta di design. In quel periodo si aveva il bisogno di occupare abusivamente vecchi edifici industriali e trasformarli in unità abitative. Dopo molti anni, nei quali si era abbandonato questo stile, è tornato di moda per via della sua tipologia di arredamento molto essenziale ed utilizzando materiali di recupero. A differenza degli anni '80 oggi giorno si sceglie questa soluzione per una questione di mode, la filosofia per la qualee ra noto è completamente sparita.

Colori e materiali per un design bagno industrial style

Lo stile industriale viene utilizzato molto per definire il proprio design bagno, poiché con interventi non invasivi si può creare un ambiente semple e molto funzionale, basta solo scegliere gli elementi adatti!
In genere per questo tipo design bagno si utilizzano colori neutri e tonalità molto chiare come il bianco, beige, grigio e marrone; oltre che strutture con mattoni a vista, acciaio e legno grezzo.

Partendo dalla struttura, si possono aggiungere una serie di arredi bagno come lavabi in pietra con rubinetteria in acciaio tipica delle fabbriche in stile anni '70.
Mobili bagno essenziali caraterizzati da materiali molto resistenti, ma soprattutto in perfetto stile vintage: graffiati, rovinati o macchiati per creare ancora un look deciso e naturale alla stanza.
Un elemento da non dimenticare se si vuole arredare secondo un industrial style è lo specchio. La perfezione si raggiunge quando viene solitamente incastonato in una cornice di metallo non troppo sottile e illuminato da luci a led tipiche di un contesto industriale.
Anche gli accessori fanno la differenza! Infatti per un design bagno impeccabile è doveroso scegliere materiali che spaziano dalla pietra al legno, rigorosamente nelle tonalità tra il bianco e il marrone.

Bastano davvero pochi accorgimenti per far diventare il tuo bagno una stanza di design!


2 commenti:

  1. Hai proprio ragione, a volte anche piccoli dettagli possono fare la differenza!

    RispondiElimina

La tua opinione è importante e può aiutare altri lettori del blog ad approfondire gli argomenti trattati. Lascia un tuo commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...