giovedì 18 maggio 2017

Un bagno in stile naturale con i lavabi in pietra

L'arredo bagno targato 2017 vede il ritorno delle tinte calde e naturali.
Si riscopre un bagno pensato per creare un ambiente calmo e rilassante che faccia ricongiunge con la natura.
Il total white e i colori pastello sono banditi del tutto.
Vedono, invece, il ritorno i sanitari colorati, le cui tinte preferite sono quelle calde e materiche del marrone in tutte le sue varianti, anche quelle tendenti al grigio, come il grigio tempesta.
Il mobile bagno laccato lascia posto alle calde finiture del legno.
I lavabi preferiti sono quelli d'appoggio o sospesi con un chiaro richiamo alla natura.

Tendenze arredo bagno 2017

Tra i lavabi di tendenza 2017, quelli realizzati in pietra naturale sono di sicuro i più interessanti sia per la loro forma che per la loro finitura: il loro colore è quello naturale della pietra.

Come sono fatti i lavabi in pietra naturale


Il lavabi in pietra sono realizzati in pietra naturale come il marmo, il travertino, il granito o l'onice.

La lavorazione dei lavabi in pietra non necessita di nessuno stampo poiché il processo produttivo è una vera e propria opera scultorea, affidata interamente alla mano dell'uomo e quindi alla sua abilità e alla sua esperienza.

I lavabi in pietra naturale hanno una forma irregolare

Non esistono quindi forme standard, nè colorazioni apposite. Tutto viene lasciato più naturale possibile.
Le forme possono essere tondenggianti, ovali, a cuore, ma tutto nella perfetta irrogalarità al fine di non far perdere l'effetto naturale del lavabo in pietra.
Alla fine del processo produttivo l'interno dei lavabi in pietra viene lucidato per favorire lo scorrere dell'acqua.

Essendo delle bacinelle non hanno il foro per l'inserimento del miscelatore che dunque va fissato al piano d'appoggio o alla parete.

Effetto naturale in bagno con i lavabi in pietra naturale e i miscelatori a canna

Perché scegliere un lavabo in pietra naturale


I lavabi in pietra naturale sono un'ottima alternativa ai lavabi in ceramica, in porcellana o in resina, e vanno bene su qualsiasi stile di arredamento.
E' preferibile un arredo bagno con richiamo al legno naturale per creare una certa armonia, ma anche altre soluzioni non sono da escludere.
Il grigio naturale della pietra, essendo un "non colore", si sposa bene con ogni tipo di arredo bagno e finitura di colore.

Se desideriamo seguire le tendenze d'arredo 2017 per il bagno possiamo pensare ad un mobile in legno sospeso su cui poggia il lavabo in pietra.

Il mobile bagno in legno naturale abbinato a lavabo in pietra

Se invece preferiamo i colori chiari e già abbiamo un mobile bagno, per rinnovare e dare un tocco naturale al nostro ambiente, basta sostituire il vecchio lavabo con uno in pietra e scegliere un miscelatore a canna da collocare sul piano del mobile o, se si è in fase di ristrutturazione, direttamente a muro.

Rinnovare il bagno con i lavabi in pietra naturale

Dove acquistare i lavabi in pietra naturale


Per acquistare un lavabo in pietra naturale non occorre necessariamente rivolgersi alle aziende che lavorano il marmo, ci si può rivolgere anche ai rivenditori di sanitari, piastrelle e arredo bagno specializzati in prodotti ricercati e che abbiano un occhio particolare al design d'interni.


Nessun commento:

Posta un commento

La tua opinione è importante e può aiutare altri lettori del blog ad approfondire gli argomenti trattati. Lascia un tuo commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...