lunedì 30 gennaio 2017

The Wind Rose: omaggio al principio del femminile quale scintilla della ricerca artistica e vettore di ispirazione

Oggi parliamo di design e lo facciamo con Matteo Stucchi, giovane designer italiano laureato in industrial design presso l'Istituto Italiano Design di Perugia a pieni voti e che ha intrapreso da poco tempo la strada dell'autoproduzione realizzando la sua prima collezione.

Chi è Matteo Stucchi


Vi starete chiedendo perché fra tanti designer italiani famosi ed affermati Arredamento Perfetto voglia dedicare spazio ad un giovane emergente.
La risposta si trova nelle opere della sua prima collezione.

Le sue creazioni suscitano emozione, riescono a raccontare una storia, trasmettono il sentire del suo creatore, assumendo i connotati di una vera e propria creazione di design, meritevole di attenzione.

Dunque, eccovi Matteo Stucchi e la collezione The Wind Rose:

Arredamento Perfetto presenta il designer Matteo Stucchi e il suo progetto The Wind Rose


Nelle sue creazioni emerge il rapporto che egli ha con il design e la ricerca per il progetto che può essere sintetizzato in tre concetti: innovazione, forma e funzione.

Nel suo metodo di analisi del progetto emerge forte l'impronta del maestro Bruno Munari.

Il suo grande sogno è diventare un designer affermato e Stucchi ha deciso di iniziare questo percoso intraprendendo la strada dell'autoproduzione.

The Wind Rose: omaggio al principio del femminile come scintilla che muove la ricerca artistica e il desiderio vettore di ogni ispirazione


The Wind Rose la prima collezione del designer Matteo Stucchi presentata su rredamento PerfettoThe Wind Rose, la Rosa dei Venti, è il primo progetto del designer Matteo Stucchi, una collezione di vasi che si ispira ai diversi corpi ed etnie delle donne, che prendono il nome dei quattro punti cardinali e forma dalla materia primitiva per eccellenza, quella più vicina all'origine dell'uomo: la ceramica.

WEST

Stucchi si ispira alle forme della donna dell'ovest per creare il suo primo vaso in ceramica, descrivendola così:
"E' la donna il cui corpo ricorda le sinuosità della clessidra, è la donna terra, rigogliosa e lussureggiante, fresca come la natura.
E' la donna dell'America, delle radici, dell'inizio, la forma acerba della costante trasformazione."
West vaso in ceramica la cui forma è ispirata alla donna dell'ovest

NORTH

E' la volta della donna del nord ad ispirare Stucchi e dare forma alla seconda creazione della sua collezione di vasi in ceramica e che egli stesso descrive così:
"E' la forma del nord; petto ampio e morbido che ricorda un triangolo rovesciato, un ampio respiro per soffiare sul freddo, sulla vita che incede veloce come le luci che cambiano negli spazi ampi ed estesi ai confini del mondo.
E' la forma del femminile forte, di algida bellezza, ambiziosa come l'azzurro del cielo."
 
North vaso in ceramica la cui forma è ispirata alla donna del nord

SOUTH

E' la donna del sud del mondo la musa ispiratrice del terzo vaso in ceramica di Stucchi, che descrive così:
"E' la donna dai fianchi forti e generosi con la cui morbida silhouette ricorda le linee pigre e seducenti della pera.
E' la forma del sud del mondo e delle sue donne, intense nei tratti e nel sentire, accese da un'indole rossa di profonda sensualità e passione."
South vaso in ceramica la cui forma è ispirata alla donna del sud del mondo

EAST

Per ultima è la donna dell'est ad ispirare Matteo Stucchi, che dà forma all'ultimo vaso in ceramica della sua prima collezione, toccando così tutti e quattro i punti cardinali principali della Rosa dei Venti, appunto la sua Wind Rose:
"E' la donna asciutta quasi androgina esile come un grissino, delicata e precisa come un acquarello.
E' la forma dell'est, dell'Asia, il femminile color madreperla che esprime la grazia infinita e una bellezza che è metodo e rigore."
East vaso in ceramica la cui forma è ispirata alla donna dell'est, dell'Asia



2 commenti:

  1. Grande Matteo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stato un piacere scrivere un articolo su un designer tanto talentuoso, come Matteo

      Elimina

La tua opinione è importante e può aiutare altri lettori del blog ad approfondire gli argomenti trattati. Lascia un tuo commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...