venerdì 27 febbraio 2015

Il colore Dried Herb nell'arredamento

Nell'ultimo post della rubrica "I colori nell'arredamento" vi ho parlato dei colori principali che stanno caratterizzando questo 2015.
Adesso vediamo in dettaglio come identificarli e come accostarli senza aver paura di sbagliare gli abbinamenti.
Iniziamo con un colore neutro con forte personalità.


Il Pantone 17-0627 è definito dalla Pantone LLC, Dried Herb, letteralmente "erba secca".
Nonostante il suo nome risuoni come una novità, il Dried Herb è uno dei colori più classici: un verde militare che tende al fango. Infatti ricorda molto il classico colore della divisa dei militari. 

Una volta sottovalutato, oggi la sua sua nuova denominazione lo rende chic e lo lega strettamente alla natura.
Accostato al bianco o alle trasparenze rende elegante ogni ambiente della casa.


 Il Dried Herb è un ottimo colore da scegliere per rivestire, sia in pelle che in tessuto, divani e sedie imbottite.



 In questa immagine una parete verde scuro valorizza ancor di più il colore del divano mediante un gioco di chiaro-scuro



Interessante utilizzare il colore Dried Herb per le pareti qualora si voglia fare risaltare l'arredamento e creare ambienti molto eleganti.



Abbinato ai legni perde il suo carattere neutro e crea ambienti caldi ed eleganti



Il Dried Herb è anche il colore perfetto per i complementi d'arredo da abbinare al bianco.
Ideale per le carte da parati monocolore con effetti particolari, come il goffrato, o in stile vintage.




Se vi è piaciuto questo articolo, non  perdete il prossimo colore!

Nessun commento:

Posta un commento

La tua opinione è importante e può aiutare altri lettori del blog ad approfondire gli argomenti trattati. Lascia un tuo commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...