lunedì 16 febbraio 2015

5 consigli per scegliere la casa ideale

La casa ideale è una casa confortevole e comoda.

A prescindere dalla tipologia preferita, i criteri guida per non sbagliare la scelta della casa devono sempre  tenere presente le esigenze di chi l'abiterà.
Quindi stiliamo un elenco delle caratteristiche imprescindibili  che deve possedere la futura abitazione e delle quali non possiamo fare a meno.


1. La scelta del luogo


Dipende dallo stile e abitudini di vita.

La casa in città


Chi preferisce abitare in un centro urbano, prima della scelta definitiva dell'abitazione, deve valutare:
  • la sicurezza del quartiere 
  • la facilità di parcheggio 
  • la rumorosità notturna della via
Successivamente deve:
  • visionare il regolamento di condominio per non avere spiacevoli sorprese in futuro 
  • informarsi su eventuali lavori di manutenzione ordinaria o straordinaria deliberati in precedenza
  • valutare il livello di civiltà dei condomini vicini 

La casa in periferia


Per chi non ama il caos cittadino, ma vuole abitare vicino al centro urbano, o per chi non dispone di grosse cifre, la casa in periferia protrebbe essere la scelta ideale.
In questo caso, oltre alle valutazioni fatte per la casa in città, bisogna anche valutare:
  • la vicinanza di esercizi commerciali, quali negozi per beni di prima necessità e farmacie
  • la vicinanza di uffici pubblici, quali uffici postali, presidi ospedalieri, distretti comunali
  • la vicinanza dei mezzi pubblici
  • la vicinanza di spazi verdi

La casa indipendente


E' quasi sempre considerata la scelta migliore per evitare problemi e dissapori con il vicinato, per la facilità di parcheggio, per avere maggiore autonomia e privacy. Anche in questo caso occorre fare delle valutazioni non indifferenti:
  • la sicurezza della zona scelta
  • l'investimento da affronatre per un buon sistema di antifurto ed eventuale videosorveglianza
  • l'installazione di un videocitofono
  • la vicinanza dal centro abitato
  • la vicinanza dei mezzi di trasporto


2. La scelta dei vani


Sebbene sembrerebbe scontato conoscere il numero di vani utili, a volte non vengono considerate le dimensioni necessarie alle proprie esigenze e la presenza di alcuni ambienti.
Una casa ideale deve avere:
  • una cucina comoda indipendente dal soggiorno o in un unico ambiente
  • una camera da letto adeguata per collocare armadio o cabina armadio secondo le esigenze
  • una cameretta idonea per i piccoli e cioè con lo spazio adeguato per il gioco e per dormire 
  • una cameretta per ragazzi che consente di ricevere i compagni di scuola e passare del tempo con loro
  • un soggiorno consono alle abitudini ed esigenze della famiglia o comunque della persona che abita la casa
  • un bagno principale
  • una lavanderia inclusa nel doppio servizio o separata
  • un ripostiglio


3. La scelta della esposizione


E' una scelta molto soggettiva e dipende sia dallo stile di vita che dal carattere della persona.

Il panorama


Molti prefriscono un'abitazione dal panorama mozzafiato per provare il senso di libertà appena aperta la finestra. E' la soluzione ottimale per creare un'oasi di verde sfruttando il balcone o il terrazzo senza rinunciare al paesaggio. Ciò implica:
  • scegliere un piano alto o intermedio
  • prezzi dell'immobile elevati

Il giardino


La scelta del giardino è spesso adottata da chi desidera un'abitazione quasi indipendente, ma non isolata, e vuole crearsi il suo "angolo di paradiso". Potrebbe essere una scelta interessante, ma occorre considerare:
  • la manutenzione del giardino
  • l'assenza di un panorama
  • vicinanza dei rumori provenienti dalla strada 
  • la civiltà dei vicini soprastanti


4. La scelta degli accessori


Gli accessori rappresentano la cornice della casa ideale. Variano in funzione delle esigenze di chi la abita e danno grande valore all'immobile.

Tipo di pavimento


Il pavimento della casa non è semplicemente la copertura del massetto, nè ciò che tecnicamente si chiama "calpestato".
Il pavimento è uno tra gli elementi essenziali che danno personalità ad ogni ambiente della casa. Scegliere il pavimento giusto può modificare l'aspetto di un'abitazione rendendola gradevole e accogliente. Sono tanti i  tipi di pavimento che si possono scegliere. Eccone alcuni a titolo esemplificativo:
  • parquet
  • gress porcellanato
  • marmo
  • cemento
  • resina
  • maiolica

Climatizzazione


La casa ideale è quella che invoglia a viverla, ad invitare gli amici,  a stare con la famiglia, a guardare un film, ad assaporare una cioccolata calda o un the freddo.
Una casa troppo fredda o troppo calda farebbe vivere male ognuno di questi momenti e non inviterebbe ad un rientro sereno.
Quindi la casa ideale deve avere un impianto di riscaldamento autonomo (meglio) o centralizzato (pazienza, ci si accontenta) ed un impianto di condizionamento per la stagione estiva.

Coibentazione


Una casa con la giusta coibentazione è una casa confortevole e quindi ideale da vivere.
La coibentazione è data dalla qualità degli infissi e dal tipo di isolamento termico delle pareti e serve per evitare la dispersione di calore.
Quindi in una casa ideale non devono mancare:
  • infissi in allumino con doppi vetri camera 
  • l'isolamento con cappotto termico


5. L'arredamento


L'arredamento deve rispecchiare lo stile di vita di chi abita la casa, con le sue necessità e la sua quotidianità.
Arredare non può essere un semplice mettere insieme oggetti, bensì una scelta accurata di elementi estetici e funzionali che più ci rappresentano.
Per questo motivo nella scelta della casa è necessario tenere in considerazione l'arredamento che già si possiede, cercando di ricollocarlo nei nuovi ambienti senza penalizzare l'estetica e funzionalità.


Cosa aggiungeresti a questi 5 consigli?


2 commenti:

  1. Ti adoro!!!
    Quanto è difficile però!!! :( Lo so, non dovrei lamentarmi, già è tanto pensare di cercare una casa perché c'è qualcuno che ci darà dei soldi, ma avere un budget limitatissimo è davvero difficile, ho l'impressione di dovermi accontentare... E non sono capricci, sono necessità... Uffaaaa!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maira purtroppo quando il budget è limitato occorre trovare un compromesso tra ciò che è indispensabile e ciò che non lo è. Se per esempio per te è fondamentale avere una casa grande dovrai rinunciare ad averla al centro di città. Magari la dovrai spegliere un po' più distante, in periferia, ma sicuramente in un buon contesto. Lo so tutto diventa più complicato, ma alla fine rinunciando un po' a qualcosa e ridimensionando le aspettative si riesce a trovare il giusto compromesso.
      Spero almeno che questo articolo ti sia stato d'aiuto!

      Elimina

La tua opinione è importante e può aiutare altri lettori del blog ad approfondire gli argomenti trattati. Lascia un tuo commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...