venerdì 19 dicembre 2014

Perché commentare sul blog


Oggi non vi parlerò di arredamento, ma dell'importanza dei commenti per un blog.

  I blog sono importanti fonti di informazioni e i commenti alimentano il blog.

Per permettere a tutti i lettori di lasciare commenti sul blog, ho disabilitato i commenti legati esclusivamente all'account google. In questo modo anche chi non ha un account google può lasciare un commento!


Perché è importante che un lettore commenti un post?


I commenti dei lettori saziano le curiosità e i dubbi di altri lettori, facendo nascere conversazioni entusiasmanti e coinvolgenti.
 
Quante volte vi è capitato di cercare qualcosa sul blog, trovarla e poi avere dei dubbi?
A me è capitato.

Quando nasce un dubbio, cosa facciamo?
Io vado in fondo al post e cerco i commenti.
Comincio a leggerli e spero di trovare qualcuno che, avendo il mio stesso dubbio, abbia chiesto aiuto e che qualcun'altro abbia risposto chiarendo il dilemma.

Se non trovo commenti, continuo a cercare altrove.
Se non trovo risposta al mio quesito, torno sul primo blog e scrivo il mio dubbio nello spazio dei commenti. In genere, se il blog è attivo, ricevo sempre risposta.

Sicuramente il commento lasciato da me e la risposta ricevuta sono stati molto utili a me e a tutti i lettori che, leggendo quel commento, avranno risolto anche loro un problema.



Il commento di un lettore è fonte di ispirazione per il blogger


Dalle domande o dalle opinioni dei lettori possono nascere discussioni interessanti in merito ad un argomento e nello stesso tempo aprirne dei nuovi.
Quando la discussione coinvolge più persone e gli argomenti sono riconosciuti importanti da più lettori, nasce la naturale  necessità di scrivere un articolo dedicato a quell'argomento.
Quindi il lettore che commenta è fonte di ispirazione per il blogger!



Adesso tocca a te.
Qual è la tua opinione?


12 commenti:

  1. NOn posso che essere completamente d'accordo su tutto!
    Anche i commenti positivi sono importanti, è bello sapere di essere riusciti in tutto a chiarire un argomento o sviluppare in tutte le sue parti un tema!
    Kly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, hai centrato il senso del post. Mi fa piacere che commenti qui, sul blog. Ritengo che sia più interessante per chi segue un blog trovare i commenti in fondo all'articolo, però capisco pure che commentare sui social è più immediato e questo va a discapito di quei lettori che non hanno un account per ogni social.
      Tu che ne pensi è meglio tenere disattivati i commenti legati all'account google per permettere a chiunque di commentare oppure no?

      Elimina
  2. E' vero, i commenti in fondo sono anche la vita del blog! Sono importanti anche perchè incoraggiano molto ad andare avanti e a me personalmente danno molta gioia :)
    Sono d'accordissimo con il tuo post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Vivy. Grazie per il tuo intervento. Brava, è proprio come hai sottolineato tu! Ed è questo che mi ha spinto a scrivere un articolo diverso dal tema del blog.
      Qualsiasi argomento tu possa trattare, a mio parere, il lettore deve stare al primo posto ed è giusto dargli tutti i mezzi per poter interaggire, non puoi costringerlo ad avere un account per lasciare la sua opinione. Di contro io ho un impegno in più: aprendo la porta a tutti, sono costretta a moderare i commenti prima di pubblicarli, ma lo faccio con piacere.
      Ti aspetto prossimamente e ti auguro un buon fine settimana.

      Elimina
    2. Sono certa che hai fatto bene ad aprirlo a tutti il tuo blog!
      Un bacione!

      Elimina
  3. I commenti stessi sono la vita del blog...completamente d'accordo amica cara!
    Bacio serale

    RispondiElimina
  4. Ciao Rosalia, i lettori, le visite ma soprattutto i commenti, positivi o negativi danno vita al blog. Servono per chiacchierare,, scambiare opinioni, discutere eventualmente (si erò con educazione).
    Se alla fine di unmio post trovo commenti ne sono felice. Se trovo che due lettori si scambiano pareri sempre alla fine di un mio post, ritengo di aver creato qualcosa di buono.
    Capisco che a volte non si sappia cosa dire pper i motivi più vari, o il disinteresse per il opst o per evitare discussioni infinite e poco carine, per non dire offensive, però la maggior parte delle volte qualcosa da dire si trova. C'è.

    In più sono stimolo per andare avanti, per migliorarsi. Permettono di capire cosa il lettore vuole leggere e così si può anche trovare il modo di fidelizzarlo.
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la tua riflessione, molto precisa. Aprire la porta dei commenti a tutti implica filtrare i messaggi poco carini, ma non quelli polemici o in disaccordo con l'articolo scritto. Anzi, è proprio dallo scontro (educato) di opinioni che può nascere un dialogo costruttivo per tutti.
      Una buona serarta anche a te

      Elimina
    2. Questo è vero. Si può finire nelle grinfie di qualche troll che non sa come passare il tempo diversamente. Però d'altra parte, chiudere i commenti, permettere solo ad alcuni di partecipare, non credo serva a molto. Possono sempre esserci profili fasulli.
      Al limite, si prendono provvedimenti dopo.
      Ciao Rosalia

      Elimina
  5. Tutto perfetto quello che dici e altrettanto quello scritto dalle tue amiche nei commenti...che dire...si dimostra da se...i commenti sono essenziali, sono la linfa vitale di un blog e potente strumento decisionale, informativo e di confronto tra le persone.

    RispondiElimina
  6. Si hai ragione. Anch io nel mio blog do molta importanza ai commenti. Grazie.

    RispondiElimina

La tua opinione è importante e può aiutare altri lettori del blog ad approfondire gli argomenti trattati. Lascia un tuo commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...