giovedì 2 ottobre 2014

La camera da letto in stile metropolitano

Come abbiamo visto nel post precedente, lo stile metropolitano è caratterizzato dai colori e dai materiali che ricordano la metropoli e da linee pure e semplici.
Nello stile metropolitano la camera da letto deve essere pratica ed elegante. Non è solo il luogo di relax, intimo, dove troviamo rifugio dopo una lunga giornata di lavoro, ma anche il luogo che va vissuto quotidianamente.

L'ambiente per la camera da letto in stile metropolitano


Come appena detto, occorrono degli accorgimenti estetici affinchè un ambiente si possa definire in "stile  metropolitano".

In questo progetto sono state aggiunte al soffitto delle finte travi in ferro colore grigio antracite e sostituite le tende a caduta con delle veneziane grigio metallizzato.
Il pavimento è stato realizzato in cemento colore grigio effetto metallizzato e le pareti rivestite di mattoncini.

Adesso passiamo all'arredamento: esso deve sposare perfettamente il contesto appena creato.

Estetica e funzionalità si fondono per dare un risultato di forte impatto scenografico alla camera in stile metropolitano


La camera da letto in stile metropolitano
La scelta del colore e il design dell'arredamento della camera metropolitana giocano un ruolo fondamentale per un risultato eccezionale.

Il rovere tabacco, nonostante il richiamo al colore marrone, sposa bene il nero assoluto dei pannelli dell'armadio ed il grigio dei pavimenti e degli accessori.
I classici comodini sono stati sostituiti da mensole sospese e da due scaffalature di altezza differente. Essi accolgono le lampade, tassativamente con base acciaio satinato e  paralume in feltro nero, portaritratti, scatole per gli oggetti di uso quotidiano, la macchina espressa per il caffé della mattina ed un mini hi-fi per un momento di relax dopo il lavoro.
Sulla testiera del letto due vasistas sfalsati donano movimento alla parete e regalano
La poltrona sacco di Zanotta
capienza.
Mentre una comoda poltrona a sacco, design 1968, color senape, impreziosisce la stanza. 


Gli elementi architettonici dello stile metropolitano
Di fronte al letto trova collocazione, tra il pilastro e la scrivania, un grande armadio a due ante scorrevoli con frame e pannellature nere.
Nell'angolo, tra la porta ed il pilastro, la stufa a pellet, rigorosamente grigio ghisa, riscalda l'ambiente.
Lo specchio, al lato della porta, consente di "darsi un'ultima occhiata" prima di lasciare la stanza.

La funzionalità della camera da letto in stile metropolitano è ultimata dalla piccola scrivania con piano in marmo di Carrara e scocca in acciaio satinato, per la creazione di un angolo lettura/scrittura. Sopra, si trova una grande tv montata al muro tramite staffa con braccio snodabile che punta verso il letto, affiancata da una lampada a parete che illumina la scrivania.

La zona relax nella camera metropolitana
Un piccolo tavolino tondo con struttura in ferro nero e piano in marmo di Carrara definisce la zona colazione.

Le sedie, come il resto dei complementi d'arredo e degli elementi architettonici di questa stanza da letto, sono di colore grigio.











Nessun commento:

Posta un commento

La tua opinione è importante e può aiutare altri lettori del blog ad approfondire gli argomenti trattati. Lascia un tuo commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...