martedì 3 giugno 2014

Lo stile metropolitano

Lo stile metropolitano crea ambienti carichi di personalità e fuori dagli schemi.
Si riconosce dai colori e dai materiali utilizzati: è uno stile rock caratterizzato dai colori della città. Le linee sono geometriche, pulite e semplici.
Generalmente si addice ad ambienti ampi come un loft e ad abitazioni prettamente urbane.
Per gli ambienti piccoli è più appropriato uno stile urban chic.
I materiali sono spesso riciclati. L'acciao, il quarzo, il vetro fanno da padrone soprattutto in cucina.
Sia i materiali architettonci che l'arredamento devono avere un forte richiamo alla città per colore e struttura.
Lo spazio è suddiviso da piccoli muretti, lasciando l'ambiente più aperto possibile.

Nell'elaborazione che segue, interpretando il gusto della committenza e la richiesta di soluzioni estremamente originali, abbiamo dato vita ad un appartamento in puro stile metropolitano.


I colori dello stile metropolitano
La porta d'ingresso introduce al grande open space che dichiara immediatamente lo stile metropolitano.


I materiali architettonici

 

I pavimenti sono realizzati in cemento spatolato colore grigio industriale.
Le pareti sono rivestite con mattoni a vista nero, grigio e terra, alternando pareti con intonaco grigio antracite.

L'arredamento nello stile metropolitano


Il mobile bar separa ingresso e soggiorno in un loft in stile metropolitano
Per gli arredi si mantengono i colori di fondo della città, quindi il grigio, il nero, l'acciaio, il color tabacco, ravvivati da qualche macchia di rosso e giallo senape.
Alcuni arredi sono stati realizzati riciclando dei pallet e delle porte, rivernciandoli e donando nuova  anima.

La scelta originale: il bar nel living metropolitano


L'ampio open space è diviso in tre zone mediante la creazione di un muretto che struttura un area bar separando l'ingresso dalla zona relax e introducendo alla zona conversazione che si apre sulla cucina.


Il living metropolitano o urban chic

Il must è la zona bar nel living

Si trova immediatamente sulla destra della porta d'ingresso. Il bancone è realizzato in legno e sostenuto da una struttura in muratura affinacata da due scaffali in acciaio goffrato grigio antracite che fanno da mobile bar.

Dalla parte opposta si ha l'area relax con la tv e un comodo divano in stoffa con struttura in acciaio. Un secondo divano, più informale, è realizzato struttando come struttura dei pallet e delle vecchie porte, mentre dei grandi cuscinoni realizzano la seduta e lo schienale.

Abbinamento colori nello stile metrolitano La zona relax comunica con quella conversazione dando continuità all'ambiente e consentendo di sfrutture al

massimo gli spazi e renderli funzionali.
 










Nessun commento:

Posta un commento

La tua opinione è importante e può aiutare altri lettori del blog ad approfondire gli argomenti trattati. Lascia un tuo commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...