mercoledì 26 marzo 2014

Come progettare la cucina

Si può progettare una bella cucina, sia se il vostro ambiente è piccolo, sia se avete spazi ampi.

Vi siete mai chiesti cos’è la cucina? 

La cucina è il cuore della casa, quindi deve essere l’ambiente più comodo e funzionale. Mi spiego meglio: in cucina dovete avere lo spazio per muovervi durante la preparazione dei cibi; dovete avere un buon piano di lavoro per cucinare e per poggiare gli elettrodomestici; dovete avere lo spazio per riunirvi con amici e famigliari e mangiare. 

Per progettare una cucina perfetta si deve coniugare la funzionalità e il design, senza che l’uno penalizzi l’altro.

Bene, se l’ambiente è grande le soluzioni per progettare una bella cucina sono molteplici: lineare con isola centrale, angolare con penisola, ad U, bifrontale.  

E se l’ambiente è piccolo?

Non scoraggiatevi, potete avere lo stesso una bella cucina funzionale e di design. Basta avere un po’ di pazienza per ricercare soluzioni originali.

Da dove si comincia?

Questa è la domanda più ricorrente quando si deve arredare la cucina.

Vi do un consiglio:

Se l’ambiente è molto piccolo, la soluzione ottimale è la cucina lineare con forno sotto il piano cottura per guadagnare più piano lavoro. E se l’ambiente è anche stretto, è preferibile l’aggiunta di un tavolo consolle.

Se l’ambiente è medio, la soluzione ottimale è la cucina angolare con forno in colonna media o alta o su base rialzata.

Ricordate comunque che qualunque sia il vostro spazio, sarà la scelta delle piastrelle, della finitura del mobile e i complementi che faranno di una cucina la vostra cucina.

Nessun commento:

Posta un commento

La tua opinione è importante e può aiutare altri lettori del blog ad approfondire gli argomenti trattati. Lascia un tuo commento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...